“L’amica geniale” di Elena Ferrante: il film!

Zalando Privé

Lo confessiamo, ci tenevamo particolarmente a questo Fantacast: da lui, nato in una serata di chiacchiere, sono venuti fuori tutti quanti gli altri. Parliamo del numero 0, il pilot, l’antesignano di tutti i fantacast, il primo esperimento: L’Amica Geniale di Elena Ferrante.

Fu la Cicala Sara a scoprire per prima la Ferrante. Poiché in una manciata di giorni aveva finito tutta la quadrilogia, pensò bene di regalare alla Cicala Claudia il primo volume della stessa. La Cicala Claudia, che vantava un passato da lettrice onnivora e rapidissima – grazie anche, va detto, alle traversate casa/ Università cui si sottoponeva quotidianamente ai bei tempi, ultimamente s’era un po’ arrugginita, complice anche la stanchezza che si tirava appresso. Ma, di fronte all’entusiasmo dell’amica, iniziò di buon grado la lettura.

Diciotto giorni dopo anche lei aveva finito di leggere tutti e quattro i libri (parliamo di circa mille pagine, eh). Ed era entusiasta quanto la compare. Ora, dopo un anno, ci apprestiamo a dare la nostra versione – rigorosamente hollywoodiana, di chi, secondo noi, potrebbe interpretare i nostri beniamini.

Questo collage è frutto di una serata di chattata intensa tra le due Cicale.

Don Achille/ Antonio Banderas

“L’orco delle favole”, da chi altri potrebbe essere interpretato se non dall’ormai creatore di dolcezze di casa nostra? Un bel gioco degli opposti per Banderas che, con i suoi lineamenti e lo sguardo latino, nei panni di Don Achille ci sta proprio bene.

Antonio Banderas l'amica geniale

Don Achille

Carmen/Marion Cotillard

Le vicende di Carmen, amica d’infanzia di Lila ed Elena, ci hanno sempre affascinate. Dunque l’intensa Marion Cotillard ci è parsa la più adatta ad interpretare il ruolo della sorella di Pasquale.

Marion Cotillard L'amica geniale

L’attrice francese nel ruolo di Carmen

Gino/ Ryan Gosling

Nell’immagine che abbiamo scelto, Ryan Gosling – in una scena tratta dal film Solo Dio perdona, ha l’aria glaciale ed il fisico del picchiatore Gino.

ryan_gosling l'amica geniale

Gino

Pinuccia/Gemma Arterton

Figlia di Don Achille, sorella di Stefano, moglie di Rino, cognata di Lila… Gemma Arterton ha i lineamenti giusti per interpretare la giovane Pinuccia. Riteniamo che anche per lei sarebbe una bellissima sfida prendere i panni della donna anche in età avanzata.

gemma-arterton l'amica geniale

Gemma Arterton è Pinuccia

Michele Solara/Bradley Cooper

Belli e tremendamente diabolici, espressione di una malavita endemicamente presente nel rione de L’amica geniale. Michele segue Lila, pur prendendosi le sue belle soddisfazioni (e un quartetto di figli) da altre donne del rione. Ci piace immaginarlo con il volto affascinante di Bradley Cooper.

bradley-cooper l'amica geniale

Bradley Cooper della famiglia Solara

Marcello Solara/Joseph Gordon Levitt

Come sopra, bello, diabolico, mafioso, anche lui ossessionato in gioventù da Lila. Si imparenta con Lenuccia, suo malgrado. Gordon Levitt potrebbe interpretarlo e anche sembrare fratello del Cooper di cui sopra.

joseph-gordon-levitt l'amica geniale

Marcello Solara

Silvia/Reese Whiterspoon

Uno dei tanti amori di Nino, ha con lui un figlio ai tempi dell’università. Appare quasi come un sogno, agli occhi di Lenuccia e dei lettori. Ci sembra che il visino di eterna bambina di Reese Whiterspoon sia il più indicato a darle vita su un ipotetico film sul nostro grande schermo ipotetico.

reese_witherspoon l'amica geniale

Silvia

Nadia Galiani/Felicity Jones

Radical chic, snob, lunghi capelli. La figlia della professoressa Galiani, ex di Nino e poi compagna di vita e di latitanza con Pasquale, ha l’aspetto elegante e sofisticato dell’attrice inglese Felicity Jones.

felicity jones l'amica geniale

Nadia

Professoressa Galiani/Julianne Moore

La professoressa di Lettere politicamente impegnata del liceo classico dove studiano Nino e Lenuccia potrebbe essere interpretata benissimo dalla rossa di Hollywood Julianne Moore, non nuova a questa tipologia di ruoli.

julianne moore l'amica geniale

Julianne Moore è la Professoressa Galiani

Bruno Soccavo/Jake Gyllenhaal

Soccavo è un personaggio complicato. La sua evoluzione, la differenza tra il ragazzo che Lila ed Elena conoscono a Capri e l’imprenditore del salumificio è uno degli aspetti meglio rappresentati della quadrilogia, più veri e realistici. Jake Gyllenhaal in più occasioni ha dimostrato di destreggiarsi bene in ruoli complessi e complicati.

jake-gyllenhaal l'amica geniale

Bruno

Gigliola/Laura Prepon

Bella ma non troppo elegante, vagamente antipatica, prepotente e spesso indisponente. Laura Prepon, con i suoi lineamenti algidi ed affilati, ha il viso di Gigliola.

laura prepon - l'amica geniale

laura prepon è gigliola

Signora Greco/ Kate Winslet

Kate, Kate! Il suo amico Leo è nel cast e loro neanche si riescono a imparentare durante tutta la storia. Ma poco male, il compito di Kate è una fantastica sfida, tutta nel ruolo della madre di una delle protagoniste. E in una storia così introspettiva, femminile e potente avrà il suo bel da fare…

Kate_Winslet l'amica geniale

La madre di Lenuccia

Stefano Carracci/Joel Edgerton

Complesso, tormentato, arrivista e con una gran voglia di rivalsa. Il figlio maggiore del terribile don Achille, ha il volto e lo sguardo intenso di Joel Edgerton.

stefano carracci - l'amica geniale

stefano carracci è joel edgerton

Alfonso Carracci/Cillian Murphy 

Come al solito, il nostro fantacast è pieno zeppo di attori inglesi. Cillian ha i capelli scuri, lineamenti affilatissimi ed il viso leggermente allungato. Chi ha letto L’Amica Geniale sa quanto i lineamenti di Alfonso, fratello di Stefano, debbano ricordare quelli, altrettanto affilati, di Lila. Per uno dei ruoli più intensi di tutto il romanzo ci vuole senz’altro questo attore inglese visto già nel Batman di Nolan (The Dark Knight).

cillian-murphy l'amica geniale

Alfonso

Antonio/ Jared Leto

Antonio è il primo fidanzatino di Lenuccia, terribilmente inadatto a lei. Da adulto prenderà la strada della Germania, da dove opererà come costola dei Solara. Lo sguardo leggermente malinconico di Jared Leto ci sembra adatto a dar vita a questo personaggio a tratti impalpabile ma anche terribilmente profondo.

Jared-Leto l'amica geniale

Jared Leto è Antonio

Enzo/ Leonardo Di Caprio

Enzo, onnipresente nel rione e nella vita di Lila è forse il suo unico e vero compagno. È intenso, tremendamente lucido nelle scelte di vita e nella determinazione. A nostro parere c’è solo un attore che ce lo può ricordare fisicamente e caratterialmente, ed è il detentore dell’Oscar come migliore attore protagonista: Leonardo Di Caprio. Leo ben potrebbe mettere in scena, come sa fare, l’umanità di questo personaggio.

di caprio ferrante

Leo nelle vesti di Enzo

Guido Airota/Russel Crowe

Il padre di Pietro, professorone lontano anni luce dal rione. Russel Crowe, crediamo molto in te e nella tua panzetta che potrebbe aver qualcosa di accademico!

Russel Crowe

Russel Crowe nel ruolo di Guido Airota

Pietro Airota/Daniel Bruhl

Pietro Airota è come e forse più degli altri, uno di quei personaggi magistralmente caratterizzati da Ferrante. Lo vediamo, con i suoi occhialetti e chino sui libri, accettare le scelte di Lenuccia e amarla. C’è un ottimo interprete, giovane e trasformista come piace a noi, che ci metterebbe un attimo a vestire i migliori panni dell’Airota: Daniel Bruhl.

Daniel Bruhl

Daniel Bruhl è per noi Pietro Airota!

Adele Airota/Cate Blanchett

Sofisticata lady di sinistra, appartenente all’alta borghesia genovese, inserita nel gotha dell’editoria e del giornalismo italiano degli anni Sessanta, elegante eppure fredda fino a diventare implacabile e spietata. Di Adele Airota, Cate Blanchett ha la bellezza algida e la forza.

Cate Blanchett L'amica geniale

Cate Blanchett è Adele Airota de L’Amica geniale!

Mariarosa Airota/Juliette Lewis

Come tutti gli altri Airota, ha una sua posizione nella società intellettuale e nell’accademia. Juliette Lewis e il suo charm ce la ricordano.

Juliette Lewis l'amica geniale

Juliette Lewis o Mariarosa Airota?

Franco Mari/James McAvoy

james mcavoy l'amica geniale

james mcavoy è per noi Franco Mari!

Franco Mari apre a Lenuccia il mondo ed è a tratti, insieme a Pietro Airota, la presenza che ci insinua il dubbio: ma è proprio Lila la cattiva, o guarda un po’ se la malvagità non se l’è presa tutta Lenuccia? Ma la buona letteratura, come la realtà, è molto meno semplice. A James McAvoy affidiamo un’altra questione abbastanza complessa, quella di interpretare prima la vitalità e poi la struggente esistenza tutta di Franco.

Melina/Penelope Cruz

Melina innamorata, Melina tradita, Melina abbandonata. Melina la pazza. Ci sono alcune volte, che tutte queste Melina sempre vederle negli occhi scuri e mediterranei di Penelope Cruz, stupenda nella sua ordinarietà. Potrebbe tranquillamente essere una del rione.

penelope cruz l'amica geniale

Melina/Penelope

Ada/Anna Kendrik

Sembra un ripiego dell’amatissima Lila, una delle tante figure femminili un po’ messe in ombra dal folgorante svolgersi degli eventi. È carina ma non prorompente, proprio come Anna Kendrik.

anna Kendrick l'amica geniale

Anna Kendrick è Ada!

 

 

La famiglia Sarratore

Donato Sarratore/Ralph Fiennes

Il padre di Nino, il poeta, la causa della pazzia di Melina e di molte altre cose. Ralph Fiennes ha gli stessi colori ed i lineamenti affilati di Tom, di cui dovrebbe essere il genitore.

Ralph Fiennes l'amica geniale

Ralph Fiennes è il tremendo Donato

Marisa Sarratore/Scarlett Johannson

La sponda femminile della famiglia Sarratore è quasi interamente tenuta in piedi da lei, la sorella di Nino. Scarlett Johannson, con la sua profondità ci sembra un’ottima Marisa.

Scarlett Johansson l'amica geniale

American actress, model and singer currently starring in “Cat on a Hot Tin Roof” on Broadway, Scarlett Johansson poses for a portrait, on Tuesday, Nov. 27, 2012 at Sardi’s in New York. (Photo by Victoria Will/Invision/AP)

Nino Sarratore/Tom Hiddleston

Quando abbiamo visto questa foto di Tom Hiddleston che sorride disinvolto durante una conferenza stampa del film The Avengers l’abbiamo pensato subito. Ecco Nino. Il Nino migliore, giovane e affascinante, che gira l’Italia per le conferenze, che affascina col suo sorriso e un paio di battute i suoi interlocutori, che si fa amico persino Pietro Airota.

Tom Hiddleston l'amica geniale

Il nostro caro Tom

L’Amica Geniale:

Lila/Keira Knightely

Capelli scuri, lisci, lunghi, sguardo intenso e stretto, volto un po’ allungato eppure bellissimo. Ecco Lila, l’amica geniale, l’amica di sempre, l’eterna rivale. In questa foto la brava Keira ci ricorda tantissimo la protagonista del romanzo assieme a Lenuccia.

keira-knightley l'amica geniale

L’amica geniale: Keira Knightley.

Elena/Isla Fisher

Ed eccoci, finalmente, a Lenuccia. Un po’ in carne, capelli chiari, folgorante carriera di scrittrice fuori dal rione, donna del rione, nel rione. È la narratrice di questa lunga e appassionante epopea italiana. Ci piace immaginarla con le fattezze di Isla Fisher.

Isla Fisher l'amica geniale

Lenuccia è Isla Fisher

Ed eccoli qui, tutti assieme:

fantacast amica geniale

fantacast amica geniale

Abbiamo tralasciato alcuni personaggi – la sorella di Elena, il fratello di Lila, la sorella minore di Lenuccia, la madre di Nino, la madre dei Solara… – ma solo perché davvero la nostra ispirazione si è fermata qui. Abbiamo optato per quelli che più hanno colpito noi e che con maggiore facilità ci hanno richiamato alla mente un particolare attore. Gli altri, in tutta sincerità, non siamo riuscite a collocarli – per ora.

Ma restiamo in attesa che esca la versione ufficiale del cast che interpreterà L’Amica geniale nell’omonima serie TV, per vedere che cosa ne hanno fatto i professionisti. Al momento sottoponiamo ai vostri occhi critici e attenti le nostre proposte. Un po’ esose, concordiamo, parecchio internazionali, non c’è dubbio. Ma quando si può sognare, perché esimersi?

I libri di Elena Ferrante sono editi in Italia dalle Edizioni e/o. La quadrilogia de L’Amica geniale” consta di quattro volumi, L’Amica geniale (2011), Storia del nuovo cognome (2012), Storia di chi fugge e di chi resta (2013), Storia della bambina perduta (2014). La meravigliosa saga che raccontano ci ha fatto emozionare come bambine: abbiamo pianto, riso, sospirato ad ogni pagina. Tra le righe scritte, abbiamo ritrovato una parte di noi stesse,  scoperto qualcosa di nuovo. Un pezzo di questa storia è rimasto dentro di noi.

 

Claudia&Sara

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *