Come comporre un bracciale Pandora rigido

Le neofite di Pandora se ne saranno accorte già da tempo: districarsi nel reticolo dell’accattivante mondo dei bracciali componibili e dei charm equivale ad una discesa fatta in un mondo di clip e catenine, distanziatori e pendenti, pavé e murrine in cui il desiderio di possedere ogni ciondolo Pandora si scontra con il rilevante fattore economico e l’esistenza di due sole braccia. Anche noi, lo confessiamo e lo abbiamo detto in più occasioni, inizialmente eravamo confuse dalla vasta gamma offerta dal nostro brand vichingo preferito: solo studiando con fervore il sito siamo riuscite a far nostra la filosofia Pandora. Ed oggi, magicamente e solo per voi, abbiamo deciso di condividere questo sapere e svelarvi i trucchi per comporre un bracciale Pandora.

Comporre un bracciale Pandora rigido

Si è detto e non si ripeterà mai abbastanza che il bello del brand Pandora è la mancanza di una regola precisa da seguire per comporre i suoi bracciali: questo aspetto vale soprattutto per i bangle rigidi della linea moments. Non possedendo alcuna filettatura, questa tipologia di bracciale lascia ancora più libertà nella scelta di abbinamenti e composizioni. Il bracciale rigido Pandora, difatti, è splendido sia da solo, decorato al massimo da un solo charm o pendente, sia riempito parzialmente con quattro – sette elementi.

comporre un bracciale pandora

comporre un bracciale pandora

Ma da dove partire per comporre un bracciale Pandora rigido? Alle volte, quando si acquista un bracciale, l’idea del tema o del colore da inserire è già presente nella nostra testa; altre, l’acquisto di un charm o una murrina in particolare vincolerà inevitabilmente le compere future. Il sito online di Pandora, così come il catalogo cartaceo, prevede un sistema di ricerca avanzato in grado di dividere i suoi prodotti non solo in base al materiale e al colore ma anche per tematica, offrendo alla curiosa utente tutta la gamma possibile di abbinamenti coerenti.

Acquista su Amazon.it

Comporre un bracciale Pandora rigido blu

comporre un bracciale pandora

comporre un bracciale pandora: i distanziatori concentrano l’attenzione sul charm centrale

Quello immortalato in foto è senz’altro uno dei miei bracciali preferiti. Un Pandora rigido azzurro e blu, coerente per tematica e simmetrico nella scelta dei charm. Desideravo da moltissimo tempo un bracciale con queste sfumature. La Cicala Sara, mia fedele testimone e sostenitrice accanita di questa smodata passione, ricorda bene le volte che ho – abbiamo, sospirato di fronte alle meravigliose composizioni presenti nella vetrina del negozio Pandora! Ebbene sì, Lettore caro. Durante le lunghissime file che abbiamo fatto assieme spinte dalla brama consumistica dell’acquisto ci siamo fermate ad osservare – o sarebbe meglio dire scannerizzare? – ogni metro quadrato, ogni pertugio od angolo illuminato del candido store, facendo nostri i segreti delle composizioni Pandora.

La ricerca della simmetria

comporre un bracciale pandora

comporre un bracciale pandora necessita un accurato studio del catalogo

Che il mio nuovo bracciale rigido dovesse essere sui toni del blu era già deciso. Mi fu regalato a seguito di una promozione estera assieme alla sfera sfaccettata azzurro ghiaccio. In occasione della bellissima collezione natalizia 2016 sui toni del blu, ho deciso di fare miei alcuni ciondoli completando in tal modo il bangle. Per comporre il bracciale Pandora rigido ho optato per una rigorosa simmetria spezzata solamente dal bellissimo charm centrale gioiello blu notte.

comporre un bracciale pandora

le clip nel bracciale pandora rigido necessitano dei gommini

Per far risaltare il gioiello blu notte e creare gioco e movimento nel bracciale, invece, ho acquistato i distanziatori galassia, delicati e corredati di una striscia di brillantini luccicanti. Il blu del bracciale è enfatizzato dalle sfere sfaccettate, magicamente duplicatesi. Per evitare che i charm fuggano via in caso di apertura, ho bloccato la composizione con le meravigliose clip fiocco di neve luminoso, decorate con deliziosi cristalli di ghiaccio.

La scelta dei charm

Per comporre il bracciale Pandora rigido nelle sfumature del blu ho utilizzato sette charm creando, in tal modo, un gioiello assolutamente simmetrico e speculare, eccezion fatta per il bellissimo pezzo centrale. Era la mia unica scelta? Affatto. Al posto del gioiello luminoso blu avrei potuto mettere il luminosissimo charm sentieri di ghiaccio, della medesima collezione. Il gioiello stesso avrebbe potuto essere scelto nella variante più chiara. In alternativa a questi charm, il ciondolo fiocco di neve luminoso avrebbe potuto penzolare accanto ai distanziatori.

Non ho avuto alcuna esitazione, invece, nella scelta dei distanziatori e delle clip. Ma perché ho messo entrambi? Molta confusione regna su queste due tipologie di prodotti.

pandora bracciale

Pandora, bracciale rigido che si inserisce aprendo la chiusura

Qualche delucidazione sulla funzione di distanziatori e clip nel bracciale rigido

Le clip, come detto in altri articoli dedicati, servono ad evitare che i charm vaghino indisturbati nel bracciale e, soprattutto, fuoriescano dal bangle cadendo rovinosamente a terra. Il bracciale rigido non si apre con la stessa facilità del semi-rigido ed il rischio di vedere il proprio ciondolo a terra non è così elevato, tuttavia mi piace che i charm siano contenuti entro uno spazio definito.

Il bracciale rigido non ha filettature e le clip necessiteranno di un gommino posto sopra il bangle per rimanere fisse e non muoversi. Ciò vale per tutte le tipologie di clip, eccezion fatta per quelle siliconate, pensate appositamente per il Pandora senza filettature e il Pandora rigido. Queste, avendo un sottile strato di silicone al loro interno, non necessitano del gommino. Per la stessa ragione, possono sì essere applicate sul bracciale semi-rigido ma non sulle filettature.

chiusura pandora aperta

le clip siliconate eleganza luccicante non vanno sulle filettature!

Posto, per meglio far comprendere ciò che intendo, una foto del mio bracciale Pandora turchese. Come vedete, le clip siliconate eleganza luccicante sono poste accanto alla catenina di sicurezza e non sulle filettature dove, invece, brillano le clip Notte Stellata. Questo perché, a causa del silicone al loro interno, le due “eleganza luccicante” non potrebbero mai essere inserite nelle filettature.

pandora bracciale

comporre un bracciale pandora lasciandosi ispirare dal colore

Per quanto concerne i distanziatori, si tratta di charm più piccoli e sottili che servono a dividere, anche solo idealmente, il bracciale conferendo movimento e dinamicità alla vostra composizione. Non sono elementi indispensabili e la loro funzione è prettamente decorativa. Nel bracciale blu, come si può notare, hanno lo scopo di porre l’attenzione sul gioiello centrale. Possiamo dire che rappresentano l’ultimo tocco da inserire per comporre un bracciale Pandora, sia esso rigido o semi-rigido.

Curiosità, FAQ e riepiloghi su come comporre un bracciale Pandora

Avete ancora qualche dubbio? Ecco qui alcune FAQ chiarificatrici che dovrebbero rispondere alle vostre domande.

  • Per comporre un bracciale Pandora rigido non dovete fare altro che seguire la vostra fantasia. Potete cercare di creare simmetria, scegliendo charm identici e posizionandoli in modo speculare, oppure scegliere semplicemente forme simili.
  • Nel bracciale rigido le clip possono essere posizionate ovunque vogliate ma vanno fermate tramite un gommino apposito che vi verrà consegnato in store. Ciò non vale per le clip siliconate, che non necessitano di gommini.
  • Le clip siliconate non possono essere inserite nelle filettature bracciale semi rigido.
  • Il bracciale Pandora rigido non necessita di catenina.
  • Il bracciale Pandora rigido può essere utilizzato in composizione con altri bracciali e può rimanere vuoto o decorato solo con un charm o un pendente o una clip.
  • I distanziatori servono a dare movimento al bracciale e a separare i vari charm concentrando l’attenzione su uno solo di loro o su una determinata zona.
  • Il bracciale rigido Pandora si indossa aprendo la chiusura circolare. L’argento si piega leggermente di lato permettendo l’inserimento del braccio.

Questo lungo excursus sui bracciali rigidi si conclude qui. Avete altre domande o curiosità? Fatecelo sapere, vi risponderemo!

Claudia

2 Commenti

  1. Antonella 27 aprile 2017
    • Cicale Chic 29 aprile 2017

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *