Distanziatori Pandora: a cosa servono?

I distanziatori Pandora sono quei piccoli elementi circolari larghi la metà di un classico charm e con un prezzo abbastanza ridotto che oscilla generalmente tra i 15 e i 35 euro. Ne esistono numerose versioni: alcune di queste ricalcano le fantasie più gettonate del brand, come una serie di margherite o di fiori che si intrecciano, altri sono a forma di cuori, galassie o rappresentano il noto simbolo dell’infinito. Chi ama le cose luccicanti potrà approfittare delle versioni pavé: semplici cerchi ricoperti di brillantini bianchi, rosa, viola, rossi o blu. Ma dove vanno posizionati i distanziatori? Cosa li rende tanto speciali? Sono indispensabili per la composizione di un bracciale? Vediamo insieme di rispondere a questa e ad altre domande.

distanziatori pandora

è meglio un bracciale con o senza distanziatori? Dipende dai gusti, però secondo me danno quel tocco in più al bracciale…

Distanziatori Pandora: sì o no?

Eccoci subito al nocciolo della questione: i distanziatori sono importanti per creare movimento nel braccialetto e separare i vari charm e le clip con cui avete deciso di abbellirlo. Spesso io li uso per evidenziare il charm più bello di tutto il Pandora, posizionato nella parte centrale del bracciale, ma possono tranquillamente essere messi anche in altre parti. Come potete vedere sia nelle foto postate sul blog che su Instagram, non sempre acquisto distanziatori per i miei bracciali: ne sono sprovvisti sia quello turchese che il bianco, ma solo perché ancora non ho trovato gli elementi giusti.

Un esempio di due miei bracciali Pandora privi di distanziatori (per il momento)

distanziatori come

Distanziatori sì, soprattutto quando trovate quelli giusti!

Dove posizionare i distanziatori Pandora

Come ho detto, amo mettere i distanziatori al centro del bracciale: è quanto ho fatto nella mia ultima creazione, il Pandora viola. Tuttavia anche in questo caso purché ci sia simmetria possono essere posizionati davvero in ogni parte della composizione per darle un aspetto più dinamico.

  • Distanziatori in pavé colorati possono essere messi, ad esempio, accanto alle murrine: le faranno letteralmente risplendere.
  • Se il vostro bracciale è rigido e volete realizzare una composizione semplice ed economica, potete posizionare semplicemente un paio di distanziatori colorati accanto ad un charm. Il risultato sarà una composizione davvero chic!
  • Usate i distanziatori per esaltare o illuminare il vostro braccialetto. Un charm importante potrà essere evidenziato dalla presenza di una coppia di distanziatori ai suoi lati. Una composizione troppo “spenta”, allo stesso modo, verrà significativamente ravvivata da una o più coppie di distanziatori.
distanziatori pandora come metterli

I distanziatori Pandora sono utili per rendere più luminosa e, in questo caso, viola, la composizione!

Quanti distanziatori Pandora posso mettere nel bracciale?

La risposta a questa domanda è molto semplice: quanti ve ne pare. Io vi consiglio di acquistarli a coppia, complici soprattutto i prezzi bassi. Per il mio bracciale Pandora viola ne prenderò senz’altro degli altri probabilmente bianchi da porre accanto alle sfere sfaccettate viola intenso. Si tratta di una scelta obbligata in quanto i distanziatori con pavé viola, ahimé, sono andati fuori produzione e non ne troverò di nuovi.

Osservando le varie combinazioni Pandora presenti nei vari cataloghi, ad ogni modo, ho riscontrato che anche il nostro brand preferito spesso posiziona all’interno del bracciale almeno due coppie di distanziatori. A me pare decisamente una cosa interessante, e a voi?

distanziatori pandora

Un semplice bracciale rigido con un charm importante e due distanziatori assume subito un altro aspetto, non trovate?

Esempi di bracciali Pandora con dei distanziatori

Il primo bracciale Pandora che voglio mostrarvi è il mesh. Ho tenuto questa composizione solamente per pochi giorni e per mostrarvela. Il bellissimo charm goccia viene evidenziato dalla presenza della coppia di distanziatori in pavé viola che, come potete vedere, svolgono la duplice funzione di dare personalità al bracciale e far risaltare lo splendido goccia.

distanziatori pandora

un esempio a dir poco elegante di come sfruttare i distanziatori per creare un bracciale pandora economico

I distanziatori fanno la loro figura anche su un bangle rigido. Il gioiello luminoso blu notte ha una pietra piuttosto scura. La coppia di distanziatori Galassia lo illumina decisamente: come potete vedere, dato che il charm centrale è molto importante e dotato di suo di una cornice di pavé ho evitato dei distanziatori troppo luminosi. I Galassia sono discreti e a base argentata e non oscurano in nessun modo il Gioiello Luminoso. Sono piccoli dettagli, questi, cui dovete fare attenzione quando andate a comporre un braccialetto rigido o morbido.

pandora distanziatori esempi

Focus sul bracciale blu: i distanziatori Galassia sottolineano e evidenziano

Il Pandora rosa ormai lo conoscete. Forse da qualche parte vi ho anche detto che, anche se non si direbbe, la coppia di distanziatori che vedete in foto non è rosa bensì rossa. Ero al Pandora Store e ho provato entrambe le versioni. Per la composizione che stavo realizzando, questi erano senz’altro i più indicati. Di nuovo i piccoli elementi luccicanti contornano un charm importante. La fiera dell’originalità proprio.

pandora clip

distanziatori rossi accanto alle clip.

Ma allora questi distanziatori? Pro, contro e consigli

Piccoli ed economici charm capaci di dare brio e personalità al bracciale, i distanziatori sono elementi importanti che vanno selezionati con cura e scelti quando la composizione è più o meno a buon punto. Occhio che ci possono volere anni per arrivare a questo punto! Ve li consiglio? Certamente.

PRO:

  • Decorano il Pandora rigido o  morbido con un costo irrisorio.
  • Danno luminosità al bracciale.

CONTRO:

  • Alcune linee sono andate fuori produzione e, come potete vedere anche sul catalogo, l’offerta proposta è davvero molto limitata.

Vostra,

Claudia

11 Commenti

  1. Emiliana 15 ottobre 2017
    • Cicale Chic 16 ottobre 2017
  2. mybeautyswatches 15 ottobre 2017
    • Cicale Chic 16 ottobre 2017
  3. Angela 19 novembre 2017
    • Cicale Chic 19 novembre 2017
      • Angela 19 novembre 2017
        • Cicale Chic 20 novembre 2017
  4. Angela 20 novembre 2017
    • Cicale Chic 20 novembre 2017
      • Cicale Chic 20 novembre 2017

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *