Gel doccia Lavera: relax agrumato per l’estate

Zalando Privé

Il gel doccia Lavera, come già anticipato qualche tempo fa, è uno degli ultimi arrivati nel mondo bio della nostra Cicala Sara. In questo mondo, che è poi l’armadietto in bagno, c’è un po’ di tutto, tra grandi classici e novità.

Sara ha uno strano modo di procedere negli acquisti che riguardano la cura della sua persona, lo fa – ma forse lo avrete capito – per spedizioni, ma spedizioni massive. Entra in uno dei regni della bellezza con una o due idee, che sono poi bisogni, di prodotti che le servono nell’immediato.

Quando entra però non riesce mai a contenersi e allora fa una scorpacciata di oggetti che le serviranno da scorta – i grandi classici – e , per non far apparire la spesa monotono, alcuni prodotti nuovi, da provare. Alcuni possono essere colti in una sorta di wishlist  mentale, altri sono invece frutto di passioni del momento. Qualcosa che si trova lì, quasi per caso, e si ha voglia di provare. A rimetterci in tutto questo è solo il portafoglio, ma tanto – pensa la Cicala – sono cose che mi servono o mi serviranno, prima o poi. E così è successo con il gel doccia Lavera, un prodotto che ancora non era mai entrato nelle grazie della nostra.

La doccia è uno dei momenti migliori della giornata, si sa, e merita dunque il proprio spazio, la propria dignità e prodotti che riescano a donare piacevolezza e allo stesso tempo fare il proprio dovere. Lavera, che non ci delude ma o quasi, si è meritata uno spazio anche in doccia. E non fate battute sconce, dai.

Qui urge una piccola parentesi, prima di andare avanti. Il gel doccia Lavera è da tutti volgarmente chiamato bagnoschiuma, ma i perfidi tedeschi lo chiamano “Gel Doccia Rinfrescante” ed hanno ragione, però dai, in fondo è lo stesso. Voi ve la immaginate la Cicala Sara che dice “Devo comprare il gel doccia!”? No, lei dirà sempre che ha bisogno del bagnoschiuma.

Il piacere bio del gel doccia Lavera

Ma torniamo a noi, altrimenti non la finiamo più. Il gel doccia è un prodotto nato e realizzato in Germania utilizzando  come ingredienti principali Verbena e limone bio. Per il resto il prodotto non presenta parabeni, paraffina e olii minerali, conservanti sintetici e contiene prodotti biologici.

gel doccia lavera

INCI

La verbena officinalis è una pianta nativa dell’Europa utilizzata moltissimo in erboristeria, soprattutto sotto forma di tisana e di infuso. È utilizzata per diversi scopi, ma quando si tratta di pelle l’effetto tonico e drenante paiono essere quelli principali. Ovviamente ci fermiamo qui, non siamo esperte di erbe, omeopatia e erboristica e il nostro blog non ha come scopo quello di dare consigli sulla salute. Per questo rimandiamo ai professionisti.

Il limone invece non ha bisogno di presentazioni, ma per chi volesse provare questo prodotto è doveroso far notare che è senza dubbio lui il protagonista subito evidente e evidenziabile: l’odore forte dell’agrume è la caratteristica principale del gel doccia. Non è fastidioso, attenzione, ma piacevole e intenso.

Il prodotto ha dunque questo odore deciso che lo contraddistingue e che, in tutta sincerità, inizio ad adorare. Sapete quando un profumo vi piace tantissimo e iniziate a diventarne quasi dipendenti? Provare un sensibile piacere quando lo percepite e quasi non riuscite a farne a meno? Ecco, sì, proprio questo è quello che sta accadendo a me con il Gel doccia rinfrescante Lavera.

Oltre a questo il prodotto ha il pregio di lasciare la pelle morbida e fresca già al primo passaggio e devo dire che a restare è anche una sensazione di pulito invidiabile. Il profumo permane e la morbidezza anche, a meno che non abbiate intenzione di scalare una montagna il 10 di agosto. Questo sempre per la serie “non prendeteci troppo sul serio”, ‘che non siamo mica delle guru (anche se vorremmo, e come se vorremmo!). Tuttavia la freschezza già dichiarata nel nome lo rende particolarmente indicato per il periodo estivo, nel quale il refrigerio anche solo illusorio è vitale come l’ossigeno.

La confezione da 150 ml, come quelle di tutti i prodotti del brand tedesco, è forse poco consistente in confronto al prezzo (6,99 € circa) e al piacere che si esaurisce subito. Allo stesso tempo però resta pratica e maneggevole, facilmente trasportabile in borse e pochette, per piccoli o lunghi viaggi.

gel doccia lavera

In breve come lavorano i perfidi tedeschi di Lavera

 

Con queste quattro chiacchiere vi saluto e vi ricordo che è quasi ora di una mia nuova spedizione bio.

Ergo, stay tuned!

Sempre vostra,

Sara

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *