Il bracciale rigido Pandora della linea Essence

Zalando Privé

Alla fine è successo: il bracciale rigido Pandora della linea Essence, a lungo invocato, è uscito sul mercato e le vostre Cicale, vittime del fascinoso brand vichingo, hanno approfittato della succosa promozione di maggio per accaparrarselo. Entrambe e non solo, ma questa è un’altra storia.

Vi avevamo già parlato del nostro amore indefesso per la linea Pandora Essence, ingiustamente passata sotto silenzio sul web. Come ricorderete senz’altro, le vostre Cicale avevano optato per il grazioso ed elegante bracciale, decorato con le pietre Passione per Claudia e Creatività per Sara, come regalo natalizio. In occasione della loro ultima uscita assieme – o dovremmo chiamarla spedizione? – le due fanciulle si sono del tutto casualmente trovate di fronte allo store Pandora. Ma andiamo con ordine.

pandora essence

i bracciali pandora essence delle Cicale Chic

L’uscita era stata programmata da tempo, va detto. Fatalità, rientrava nella finestra temporale che va dal 9 al 22 maggio dove, come certo saprete, a fronte di una spesa di 59,00 € è possibile acquistare un bracciale a metà prezzo. Per telefono le due Cicale si erano studiate bene la questione: andiamo e attacchiamo quando c’è la promozione, si erano dette ma, rispondendo ad un copione prestabilito, la loro esperienza nello store di Pandora non è stata scontata come si potrebbe pensare. Non lo è mai, ad onor del vero.

Anzitutto, Sara ha esordito alla fida compagna d’avventure nel modo che spesso anticipa spese pazze. “Guarda, io non prendo niente,” ha detto.

“Vabbè, andiamo a dare un’occhiata” ha proposto conciliante Claudia. La perfida inizia sempre così, sappiatelo. “Anche se non dobbiamo comprare niente,” cinguetta beata, “nulla vieta di vedere la vetrina. Anche se ci sono mille persone in fila, un’occhiatina ai gioielli la possiamo sempre dare, no?” e la fida compare, ovviamente, figuratevi se le ha detto no.

Giunte che furono di fronte al negozio, la scena che si è presentata ai loro occhi era la solita caterva di gente accampata fuori a bivaccare; l’erogatore di numeretti, come spesso capita, era tappato da un bel foglio che invitava a tornare un altro giorno. Altre persone meno tenaci, va detto, a questo punto si sarebbero ritirate. Avrebbero cambiato idea. Ma, nella vetrina scintillante, brillavano bracciali, anelli, collane: tutta la nuova collezione faceva bella mostra di sé e le Cicale, si sa, sono irresistibilmente attratte da ciò che luccica.

bracciale rigido pandora

dettaglio bracciale rigido Pandora

In mezzo a tutti quei gioielli, Lettore caro, c’era lui: l’Essence rigido. Nemmeno un moccioso di dickensiana memoria di fronte ad una vetrina piena di dolci avrebbe dilatato le pupille come le Cicale.

Il resto, è storia. Una buffa storia, a dire il vero. Dopo cinque minuti di estatico rapimento di fronte alla vetrina e ben due casuali giri ricognitivi davanti all’ingresso dove, ricordiamo, non venivano più erogati numeretti, le vostre eroine hanno deciso di dare la sbirciata consueta dentro al negozio. Non sanno dire quanto per quanto hanno vagato confabulando nello store: vi basti sapere che ogni vetrinetta è stata da loro analizzata e studiata come neanche in CSI, finché, ad un tratto, le due fanciulle si sono ritrovate miracolosamente in coda. Erano circa le 20,15, in molti avevano desistito dalla lunga fila di Pandora, ma loro erano ancora lì e dovevano aspettare solo che una persona finisse di scegliere.

Ufficialmente, la Cicala Claudia cercava un paio di regali. Ma, dopo aver sbrigato le formalità, come non resistere alla succosa promozione? Il bracciale Essence rigido le aveva sorriso ammiccante dalla vetrina, assieme alle sue decorazioni in rosa cipria e argento. Non ci sono stati dubbi sull’acquisto: semmai sulla misura, ma questo lo vedremo nel prossimo paragrafo.

Il bracciale rigido Pandora della linea Essence: un gioiello  di cui sentivamo il bisogno

Il polso della Cicala Claudia è sottile. Così sottile che porta un sedici. La commessa, tuttavia, all’inizio non si è fidata e le ha provato un enorme diciotto. La vostra però, voleva essere proprio sicura al cento per cento che la misura del bracciale rigido Pandora fosse giusta, e così si è fatta mettere un paio di charm sul cerchietto d’argento, per vedere quale sarebbe stato l’effetto al polso con il bracciale completo e, ovviamente, ha potuto riscontrare senza ombra di dubbio alcuno che sì, sedici era assolutamente la misura giusta. Nell’enfasi ha deciso di tenerlo momentaneamente vuoto, ritenendo che la scelta del mood da dare al nuovo scintillante gioiello Pandora meritasse, al solito, lunghissime dissertazioni con la fida Sara e lunghe ore di esegesi serrata del catalogo. Ma che soddisfazione, caro Lettore! Con che viso giocondo e lieto hanno lasciato il negozio, le vostre Cicale! I regali erano fatti e c’era la possibilità di usufruire ben due volte della promozione. Uno sguardo. È bastato uno sguardo famelico e subito le vostre eroine erano d’accordo e, al polso della Cicala Sara, scintillava un nuovissimo bracciale rigido Pandora.

bracciale rigido pandora

Notate la differenza di spessore esistente tra il bracciale rigido Pandora classico e quello Essence

Pandora Essence: una linea dedicata ai valori

Ma perché, vi chiederete a questo punto, siete rimaste tanto colpite da questa tipologia di bracciali? Cos’hanno di speciale, rispetto ai classici moments, perché si dovrebbero spendere soldi e risorse nel creare un bracciale che, a conti i fatti, ha l’unica caratteristica di essere semplicemente fuori misura rispetto ai Pandora moments?

La delicatezza del monile è indubbia. Fine e sottile, può essere portato anche in combinazione con altri bracciali della stessa linea o con altri gioielli Pandora: anch’esso prevede che sia costruito dall’acquirente in base a gusti e sensazioni ma, anziché avere delle linee di charm dedicati ad eventi, passioni o momenti, l’Essence cattura quella che è l’anima, l’essenza appunto delle persone. Gli charm hanno i nomi (ed i colori) di sentimenti e stati d’animo, oltre che caratteristiche personali. E quindi avremo Passione e Creatività, Amore e Dignità, Amicizia e Salute e così via.

bracciale rigido pandora

Bracciali rigidi Pandora a confronto

Il modo migliore di creare un bracciale Essence, stando alle indicazioni stilistiche del catalogo, è quello di decorarlo con un massimo di tre o quattro charm differenti. L’altra enorme differenza rispetto agli altri prodotti componibili del brand è che i vari elementi rimangono fissi sul bracciali, senza muoversi – cosa che è, al contempo, il pregio e allo stesso tempo il difetto del bracciale Pandora – ma questa, è un’altra storia. Proprio per questa sua caratteristica era una grande mancanza l’assenza, all’interno della gamma presentata, di una versione rigida dell’iconico bracciale. Fortunatamente il vuoto è stato colmato, e tutte noi possiamo deliziarci con questo gioiello adorabile.

Il bracciale rigido Pandora nella sua versione classica ha un costo di 59,00 euro. Nella versione Essence, invece, costa 55,00 € ed è disponibile nelle misure 16, 18 e 20 cm.

Di come il bracciale Essence rigido è finito al polso della Cicala Sara

In quel dì, dunque, Sara ha acquistato un rigido ma non uno della linea Essence. Come, direte voi. Le Cicale ci attirano qui con la scusa dell’Essence, con la promessa di trovarne due (come se poi fossero in regalo, reali) e invece? Sono diventate bugiarde? No, tranquilli. Le Cicale non sono bugiarde ma è vero più del vero che anche Sara, sfruttando la stessa promozione si è accaparrata il bracciale di cui sopra. La seconda spedizione, a pochi giorni dalla prima aveva un movente altrettanto nobile: regali. Nel caso specifico, regali alla mamma della Cicala Sara. C’è da dire una cosa, le Cicale sono così anche a causa delle loro madri. Queste due donne, genitrici premurose, sono delle amanti del bello. Bei vestiti, belle borse, accessori e gioielli. Eh sì, gioielli. Ma soprattutto, queste eleganti signore si fanno prendere dalle passioni quasi nella stessa misura in cui lo fanno le figlie e non sanno resistere, neanche loro, a Pandora. Deve essere tremendo vedere la prole, piccola riproduzione di se stesse, indossare dei gioiellini tanto belli e sfiziosi. E così, Claudia e Sara si trovano spesso a scambiare idee e regali targati Pandora non solo tra loro, ma anche con le mamme.

bracciale rigido pandora

quanto sono belli i nostri bracciali?

La promozione deve essere stata creata da Satana o da chi per lui proprio dopo aver osservato queste neanche troppo curiose dinamiche madre/figlia. Le mamme di questa specie pretendono regali dalle figlie e i regali che vogliono loro. E se vedono la più giovane del duetto indossare un monile Pandora nuovo, luccicante e mai apparso in precedenza ai loro occhi attuano una strategia sempre valida, vecchia quanto il mondo. Insinuano nella poverella il senso di colpa. Come, non ci pensi a tua madre? Come, non glielo fai il regalo per la festa della mamma? Come, pensi solo a te stessa? Come, sei andata da Pandora e non mi hai telegrafato in tempo reale che eri lì disposta ad acquistare qualche cosa anche per me? Come? Come? COME?

Infatti, non è possibile. Sara torna a casa con un bracciale nuovo e a distanza di un paio di giorni si trova in un punto vendita Pandora con sua madre che aveva “bisogno” di uno charm per la sua collana Essence. Ossia, aveva scelto il regalo. Le due consanguinee prendono il numeretto e iniziano a fare un giro nel centro commerciale, data la modesta presenza di circa trenta persone in coda prima di loro. Gira che ti rigira il loro turno arriva. L’acquisto avviene, ma con una piccola modifica rispetto al programma. Gli charm diventano due, perché uno solo sembrava proprio brutto. Perché uno da solo stava proprio male. Due mettono in risalto il terzo. Due sono quelli che la furba commessa ti consiglia. Ma due chiama due. E comprare due charm voleva dire poter usufruire due volte della promozione. Ossia entrare in possesso di due bracciali a metà prezzo.

Ora, è inutile ripetersi, ma le Cicale sono quel che sono, la madre della Cicala pure, come da DNA. Quindi, ennesimo colpaccio: Sara e la mamma di Sara escono dallo store con due bracciali Essence.

Come costruire e indossare il bracciale Essence

Il bracciale Essence è fine ed elegante, è grazioso indossato da solo ma anche in abbinamento ad altri prodotti Pandora.

Momentaneamente la Cicala Sara ha deciso di non apporre nessuno charm sull’ultimo arrivato tra i gioielli Pandora. Il bracciale ha infatti il suo perché anche così, in solitaria. In questi ultimi giorni le piace indossarlo con l’altro bracciale rigido Pandora e con l’altro Essence e i tre fanno un gioco niente male, tutto giocato sull’argento e intramezzato solo dal verde dello charm Creatività.

In futuro sicuramente opterà per una decorazione sobria, probabilmente di soli uno o due charm. Ancora molto indecisa sul colore, ma i toni dell’azzurro e del blu stanno per prendere il sopravvento.

Claudia, invece, è rimasta folgorata da un bracciale rigido Pandora visto in vetrina e composto dallo charm rosa Prendersi cura, da abbinare ad altri due elementi in argento come lealtà ed empatia, bellissimi. Diversamente da Sara, ha deciso che il bracciale Essence rigido debba stare sul polso sinistro, di fianco all’orologio.

Le chiacchiere colme di racconti cicalosi per questa volta si concludono qui ma non disperate. Questi e gli altri bracciali hanno bisogno di crescere e voi, come sempre, sarete al corrente di tutto, come i parenti più prossimi!

Sempre magicamente vostre,

Cicale

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *