La catenina di sicurezza Pandora

O meglio: La salvifica catenina di sicurezza Pandora.

Non c’è nulla da fare, i gioielli sono i gioielli e Pandora è un brand del demonio. Personalmente quando possiedo un monile – attenzione: parlo anche della bigiotteria più a buon mercato – ne sono gelosissima quasi come dei miei libri, e mal sopporto ogni cosa che li scalfisca o ancor peggio rischi di farmeli perdere. Ho fatto scenate per collanine che non si allacciavano bene, rischiando di scivolare quando meno te lo aspetti, e vissuto patemi con annessa tragedia greca per il minimo oggettino o perlina perduti.

Ma Pandora lo sa, probabilmente per diretta intercessione dell’essere di forca munito con la forza più glam di tutti i tempi, e allora ha creato questo microoggettino puntando tutto sulla “sicurezza”, con un utilizzo mirato della parola che neanche i governi militari.

catenina di sicurezza pandora

Lo stato attuale del mio bracciale Pandora

A che cosa serve?

Veniamo al punto: sicurezza de che? La catenina di sicurezza Pandora serve in sostanza a proteggere i vostri charm dal pericolo di perdita per scivolamento. Il bracciale potrebbe aprirsi accidentalmente e questa sorta di charm aggiuntivo impedisce sia la perdita di charm che del bracciale stesso. Quante volte avete perso bracciali in questo modo? (e qui ricomincio con la mia fobia).

catenina di sicurezza pandora

Il mitico bracciale aperto, notare come la catenina di sicurezza svolge il suo lavoro

Tuttavia, posseggo il bracciale Pandora da circa tre anni e devo dire che non si è mai aperto senza il mio volere, grazie ad una chiusura a scatto che difficilmente tradisce. A convincermi all’acquisto della catenina di sicurezza è stato però un altro evento, che vi ho già raccontato. Mi ero tolta il bracciale e stavo rimirando la costellazione, nuova di zecca, che la Cicala Claudia mi aveva regalato per il compleanno e la costellazione che fa? Cade in un luogo pubblico e affollato. Quindi i miei consigli sono due: non vi togliete mai il bracciale se non siete in un luogo sicuro e che conoscete benissimo e comprate la catenina di sicurezza. Non ve ne pentirete. Soprattutto se, anche per voi come per me, perdere un gioiello o una parte dello stesso è uno dei vostri incubi peggiori. Per la cronaca e per chi si è distratta l’altra volta, la costellazione è poi stata prontamente rinvenuta dal mio lui.

Scegliere la catenina di sicurezza Pandora adatta al vostro bracciale (e a voi)

Il consiglio, per chi vuole dotare il proprio bracciale di questo strumento di difesa, è quello di recarsi in un Pandora store o in una gioielleria con personale preparato. Esistono infatti vari tipi di catenine, ma soprattutto ne esistono di tre misure: 4 cm, 5 cm e 6 cm. Non esiste una misura standard per ogni bracciale, ma si sceglie di volta in volta la catenina più adatta sia alla circonferenza del bracciale sia al polso. Una commessa preparata, quindi, non vi chiederà nulla e non avrà dubbi. Sceglierà la misura che meglio aderisce al braccio e che non ostacola movimenti e non intralcia eventuali charm e pendenti.

Se la motivazione della sicurezza non vi ha convinte e siete del partito delle pandorine che “No, ma la catenina non sta bene sul mio bracciale”, Pandora ha pensato anche a voi. Infatti, come si può facilmente vedere dal catalogo Pandora – sia dal cartaceo che da quello online – esistono diverse catene di sicurezza, a partire da circa una trentina euro. Stili diversissimi, prezzi anche. Al tempo io ho optando per la catenina a gocce, a una modica cifra, sborsati dal mio ammore che mi vide disperata durante l’angoscioso smarrimento della costellazione. Che detta così, lettrici miei, sembra veramente qualcosa di apocalittico.

catenina di sicurezza pandora

La catenina di sicurezza Pandora in mio possesso è montata sul bracciale semirigido, ma potrebbe tranquillamente essere apposta anche sul rigido. Per quanto riguarda il semirigido senza filettature, invece, non esistono catenelle apposite. Per bloccare la chiusura si inseriscono due clip a ridosso della chiusura, come sta per fare la Cicala Claudia sul suo bellissimo bracciale verde

catenina di sicurezza Pandora

La clip, in questo caso di sicurezza, sulla destra

catenina di sicurezza Pandora - senza filettature chiuso

Clip su lato destro, sul sinistro si rischia che il bracciale ceda o si deformi (come già sta un po’ accadendo)

 

Come si monta?

Una volta che avete scelto lo stile e che la commessa dello store o della vostra gioielleria di fiducia hanno provveduto a selezionare la lunghezza perfetta, è il momento del montaggio. In questa prima occasione il compito spetta al venditore, ma non perdete occasione di osservarlo e registrare i movimenti, perché prima o poi toccherà anche a voi. Pensate infatti che non dovrete mai lavare il bracciale in maniera accurata, tipo grandi pulizie di primavera, e sfilare uno per uno i vostri preziosi pezzettini? Pensate che non vi verrà mai il colpo di genio, quello fantasioso, che vi spinge a voler provare di tutto con il bracciale? In realtà, per questa seconda possibilità c’è un però. Per cambiare anche tutto l’assetto del bracciale la catenina non deve proprio essere sfilata interamente, vediamo perché.

catenina di sicurezza pandora

  • Per montare correttamente la catenina di sicurezza Pandora occorre per prima cosa togliere l’intero armamentario dei charm dal bracciale (e riporli in un luogo sicuro, ad esempio una scatolina o simili, questo ve lo dico affinché non vi dimentichiate mai della mia fobia che potrebbe diventare la vostra, per pestilenziale contagio).
  • La catenina va poi infilata da un lato, avvitandola e lasciandola aderire alla parte del bracciale dove si trova la clip di chiusura (non la parte a vite).
  • In seguito vanno inseriti i charm nell’ordine che avevate in precedenza o, se siete pazze come noi Cicale alle volte, provando nuovi stili – ma questo è affar vostro.
  • Una volta che tutti i charm sono stati riposizionati si passa ad avvitare l’altra estremità della catenina di sicurezza, che diventerà la sua “parte mobile”. Ogni volta infatti che, per un motivo o per l’altro, dovreste spostare o aggiungere charm, quella sarà l’estremità che verrà aperta.

L’effetto che fa la catenina di sicurezza Pandora

Seguite questi semplici passi e il gioco è fatto, avrete sul vostro bracciale la sicurezza fatta catenina. Diverse saranno le immagini che balzeranno ai vostri occhi, a seconda dello stato del vostro bracciale. Se non è ancora completo la vostra catenina non rimarrà avvitata e si muoverà leggermente. Questo è lo stato che vivo da circa un paio d’anni, da quando l’ho comprata, e devo dire che non mi dà fastidio.

catenina di sicurezza pandora

So solo che quando il bracciale sarà finalmente completo le due estremità della catenella saranno ferme e ancor di più in quel momento, avranno l’aspetto di un vero e proprio charm o meglio, di due piccolini e identici, a contornare la chiusura.

Inizialmente uno dei miei dubbi sulla catenina di sicurezza Pandora era quello che mi faceva pensare alla catenella ingombrante, che si sarebbe impigliata alle maniche dei vestiti e a ogni oggetto filiforme, con peletti o ancora peggio che sarebbe stata vittima di botte contro oggetti contundenti. In realtà nulla di tutto ciò. Il fastidio impercettibile è quello arrecato da qualsiasi altro gioiello pendente. La sua pendenza non fa altro che renderla, a livello estetico, un’ulteriore componente del bracciale; ho visto infatti diversi Pandora nei quali la catenina di sicurezza faceva gioco simmetrico con charm e clip pendenti.

 

Alla prossima avventura Pandora, care le nostre lettrici.

Sempre vostra,

Sara

 

 

Pandora - 79385-04, Bracciale in argento 925 donna, 4cm

39,00
1 new from € 39,00
Free shipping
Buy This Item
amazon.it
as of 18 August 2017 13:51 CEST

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *