Lavera: uno Shampoo per i capelli secchi

Zalando Privé
shampoo lavera capelli secchi e crespi

shampoo lavera capelli secchi e crespi

Continuiamo la nostra già copiosa e abbondante serie di articoli che trattano dei miei capelli. Capelli secchi, crespi, dalla doppia punta facile e dalla consistenza di un tronco.

Giorni fa un mio amico parrucchiere (lavoro come insegnante di italiano in una scuola professionale, ho quindi giustamente fatto amicizia con i colleghi del laboratorio di trucco e acconciatura!) facendomi la piega mi ha fatto notare quanto la mia nota battuta “ho dei capelli africani” non sia poi tanto lontana dalla realtà. E detto da uno che da quasi trenta anni fa il parrucchiere, non è da sottovalutare.

Ogni volta che vado a farmi fare la piega in laboratorio da i docenti mi affidano sempre lo studente più abile e il docente si raccomanda: “questi capelli vanno lavorati bene, ti affido un compito arduo”.

Il lavaggio: un atto troppo spesso sottovalutato

Un buon lavoro – e questo l’ho imparato in questi anni sulla mia pelle, ma anche a scuola – inizia dallo shampoo, ma questo non vale ovviamente solo per i miei capelli. Il prodotto per il lavaggio, in quantità non eccessiva, va leggermente diluito con dell’acqua per poi iniziare il massaggio della cute. Si massaggia con i polpastrelli con energia su tutta la superficie. Le lunghezze non hanno bisogno di ulteriore prodotto, almeno non di moltissimo. È la cute che va veramente lavorata, perché è lì che si deposita ciò che sporca il capello, è lì che la forfora si fa strada e con lei altri tipi di irritazione.

Uno shampoo ben fatto è la base per avere dei capelli in salute sul breve e sul lungo periodo ed aiuta a renderli e lucidi, morbidi e pronti a facilitare una bella piega.

Il prodotto utilizzato fa ovviamente la sua parte e la cicalosità, anche in questo, ci spinge a provarne molti con la nostra solita voglia di acquistare, provare, recensire per noi e ora anche per voi.

L’insospettabile qualità di uno shampoo bio

shampoo lavera secchi e crespi indicazioni

shampoo lavera secchi e crespi indicazioni

C’è uno shampoo con il quale mi trovo abbastanza bene ed è il Lavera, compagno del balsamo che ho già recensito qui. Entrambi sono particolarmente adatti per i capelli secchi e sfibrati e fanno parte della linea appositamente ideata per chi ha questo tipo di capelli.

È un prodotto bio e vegan dall’ottimo inci, con molti ingredienti da agricoltura biologica e estratti naturali particolarmente appropriati per l’idratazione del capello. Una delle criticità dei capelli secchi è proprio questa, causata da vari motivi, dall’alimentazione alla struttura stessa del capello. Spesso il capello secco e crespo è grosso e, se lo vedessimo al microscopio, noteremmo che la sua forma non è perfettamente cilindrica ma piuttosto schiacciata. Questo è la causa della mancanza di lucentezza e luminosità, di cui spesso lamentano le ragazze quasi “africane” come me.

Lo shampoo Lavera riesce a nutrire il capello grazie alle diverse sostanze che lo compongono e dei quali ogni chioma ha bisogno. Gli ingredienti, tutti naturali e, insolitamente per un prodotto bio, particolarmente atti a detergere la cute in maniera adeguata. Dico questo perché molto spesso il bio protegge l’ambiente e non intossica il nostro corpo, ma è davvero frequente trovare – soprattutto nelle linee per capelli – prodotti che alla fine non compiono il loro naturale lavoro: pulire.

Questo shampoo sembra invece avere proprio tutto.  Ha una consistenza molto densa, che dà il suo meglio se diluita e, udite udite, fa abbastanza schiuma. In realtà di solito i prodotti bio non eccedono in questo senso, è molto difficile infatti che diano quella sensazione di reale pulito che diciamocelo, solo la schiuma riesce a dare. Sarà un retaggio infantile, ma almeno io mi sento veramente pulita e soddisfatta solo dopo la schiuma e grazie alle divinità Lavera, qui c’è. Buono è anche il profumo, non eccessivamente presente e persistente, ma anche in questo caso supera di gran lunga gli altri prodotti del suo genere. Fidatevi, ho provato persino shampoo bio dal cattivo odore!

inci shampoo lavera capelli secchi e crespi

inci shampoo lavera capelli secchi e crespi

Naturalmente, neanche a dirlo, appena mi sono resa conto che si trattava di un prodotto a cinque stelle, di qualcosa di valido, ne ho subito fatto parola con la Cicala Claudia. L’amabile socia, senza farselo dire due volte, lo acquista e lo prova. La Cicala Claudia, va detto, veniva da un lungo periodo in cui aveva sfoggiato caschetti e bob e non ricordava più, poverina, cosa significasse tenere la sua chioma leonina oltre le spalle. Lo shampoo Lavera, anche su di lei, che ha i capelli crespi e leggermente mossi, ha del miracoloso. La cosa che più l’ha sorpresa, ci dice, è la luminosità del capello e la morbidezza. La Cicala Claudia ha le punte non solo crespissime, ma vittime di un bayalage che placa il suo desiderio di avere sempre i capelli di un colore differente. Lo shampoo Lavera, pur non essendo specifico per i capelli trattati, dona alle lunghezze di noi Cicale la morbidezza richiesta, coniugando gli effetti di un classico shampoo con siliconi al trattamento naturale della cosmetica bio.

Che dire, ennesimo prodotto consigliato (e da entrambe)!

 

Sara

con un innesto di Claudia

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *